Suggerimenti per intrattenere i tuoi amici e non gli insetti

Il tuo grande barbecue nel cortile è in corso: un successo totale, tutto pianificato. A un certo punto però, il terrore colpisce, sotto forma di diavoli alati noti al Mondo come Zanzare.

Gli ospiti iniziano a schiaffeggiarsi, grattarsi e cercano di correre ai ripari, e tu sei imbarazzato.

Fortunatamente, esistono alcuni suggerimenti per aiutarti a intrattenere i tuoi ospiti con il tuo fantastico barbecue, e non dare nutrimento agli insetti!

Riduci la popolazione di zanzare nel tuo cortile

L’opzione migliore per controllare le zanzare è installare una trappola circa due settimane prima dell’evento. Esistono in commercio trappole per zanzare che imitano la chimica del nostro corpo per attirare le zanzare. Quando sono abbastanza vicine, le zanzare vengono risucchiate nella trappola. Puoi ridurre drasticamente il numero di zanzare nella tua proprietà usando correttamente una di queste trappole. Meno zanzare significano meno punture e un barbecue estivo più tranquillo per te e i tuoi amici!

Scegliere il momento perfetto per il tuo evento

Ospitare gli amici per un barbecue durante il primo pomeriggio è l’ideale, poiché le zanzare tendono a cacciare al tramonto e all’alba, non daranno fastidio durante le ore più calde di un pomeriggio estivo.

Tuttavia, altri insetti sono ancora in giro durante queste ore, quindi, prendi precauzioni per respingere anche questi intrusi. Per cominciare, di certo non vorrai iniziare il tuo barbecue indossando con api, vespe e mosche dentro e intorno al cibo.

Ti consigliamo di tenere il tuo tavolo da portata al chiuso o sotto una tenda a zanzariera. Se non puoi ripararlo al coperto trova un sistema per coprire il cibo, possibilmente anche il tavolo sul quale poggerai posate e stoviglie.

Dovresti anche assicurarti che le fuoriuscite e le briciole di cibo vengano ripulite immediatamente e che i contenitori della spazzatura siano ben coperti.

Tutti gli alimenti che sono disposti sul tavolo per essere serviti dovrebbero essere coperti o confezionati singolarmente, se possibile. In caso contrario delle coperture improvvisate con degli strofinacci da cucina andranno bene lo stesso.

Dal momento che fa decisamente caldo in questo momento della giornata, sarà molto apprezzato avere dei ventilatori all’aperto per mantenere l’aria in movimento. Questo espediente avrà un duplice scopo: rinfrescherà e manterrà le zanzare, e altri piccoli insetti volanti, lontano dal cibo dalle tue aree di raccolta della spazzatura!

Molti di questi parassiti non sono in grado di volare bene contro una corrente d’aria, quindi i ventilatori sono un’idea geniale dal doppio scopo. Infine indossa abiti chiari e pantaloni lunghi: questo ti aiuterà a proteggerti sia dai raggi cocenti del sole che dalle zanzare!

Tieni gli insetti lontani dalla griglia

Posiziona la griglia in una zona soleggiata del cortile. Dal momento che le zanzare non amano il calore della luce solare diretta, questo impedirà loro di radunarsi intorno al grill e allo chef.

Il cibo cotto deve essere subito spostato nell’area di servizio e gli utensili devono essere puliti o riposti al chiuso subito dopo aver mangiato.

Parassiti come mosche e vespe sono attratti dai tuoi avanzi, quindi tienili a bada con una pulizia adeguata.

Un altro consiglio per grigliare: posizionare un mazzetto di rosmarino fresco direttamente sui carboni ardenti. Questo creerà un profumo delizioso per te e i tuoi ospiti, infonderà il sapore dell’erba nel cibo grigliato e creerà un odore indesiderato per le zanzare.

 

Tieni lontane le zanzare con l’arredamento esterno

Puoi usare il tuo arredamento a tuo vantaggio nella tua lotta contro gli insetti!

Scegli piante che respingono gli insetti nel tuo cortile e giardino, ad esempio, le calendule sono resistenti e durano fino all’autunno, fornendo una barriera contro le zanzare e altri insetti nocivi.

Decorare con erbe e fiori, creando bellissimi centritavola. Prova a usare lavanda ed eucalipto; questi profumi ci piacciono, ma interferiscono con la capacità di una zanzara di “annusarci”.

Ecco un elenco di profumi che respingono le zanzare, fortunatamente sono tutti piacevoli per i nostri sensi olfattivi. Posizionare un braciere dove le persone si riuniranno può tenere le zanzare e altri insetti lontane da quell’area.

Puoi bruciare rami di eucalipto nel fuoco per una maggiore efficacia repellente per le zanzare. In alternativa o anche in contemporanea, potresti considerare di accendere delle torce in bambù con candele alla citronella e incenso, iniziando qualche ora prima dell’arrivo dei tuoi ospiti.

Preparati in anticipo per il tuo barbecue in giardino

La preparazione del cortile è fondamentale nella pianificazione di un barbecue. Pulisci tutti i rifiuti o detriti che potrebbero essere stati soffiati sulla tua proprietà e sii accurato; anche un tappo di bottiglia pieno d’acqua è abbastanza grande da diventare un terreno fertile per le zanzare.

Poiché molte zanzare preferiscono nascondersi nell’erba più alta, assicurati di falciare il prato il giorno prima o la mattina della tua festa. Assicurati anche di raccogliere l’erba tagliata, non solo elimina le aree nascoste per le zanzare, ma eviterà che i ciuffi d’erba vengano portati in casa dalle scarpe degli ospiti.

Gli scarichi e le grondaie dovrebbero essere puliti per garantire che l’acqua non si accumuli al loro interno. Inoltre, cambia regolarmente l’acqua del bagnetto degli uccelli: l’acqua stagnante è un’area perfetta per la riproduzione delle zanzare ed è anche malsana per i tuoi uccelli.

Non hai mai pulito una grondaia in vita tua? Leggi qui come si pulisce una grondaia e si mantiene efficace lo scorrimento dell’acqua piovana.

Potresti anche considerare di aggiungere mangiatoie per uccelli nella tua proprietà: molti uccelli scelgono di mangiare sia semi che insetti e potrebbero aiutarti a controllare la popolazione di parassiti.