Giardino estivo, come arredarlo e viverlo? Stili e suggerimenti

I giardini sono spazi all’aperto che devono essere vissuti al meglio, soprattutto durante l’estate. Le giornate diventano lunghe, le temperature sono calde e si ha voglia di stare in piedi sino a tardi godendosi cene e chiacchiere con gli amici.

Rivoluzionare il giardino è una idea da prendere in considerazione, soprattutto se si ha voglia di dare un nuovo look allo spazio esterno. Non si deve per forza spendere una cifra alta, tra idee low cost e altre che si possono realizzare grazie ad una buona dose di fantasia. In un giardino basterà predisporre un angolo relax, uno per mangiare e altri con tocchi creativi e super colorati.

Scopriamo insieme come creare un perfetto giardino per l’estate?

Come arredare un giardino estivo?

Il giardino estivo è pronto per essere vissuto, tra i colori dei fiori più belli e il profumo che si sprigiona dalle piante aromatiche. Che sia grande o piccolo, sarà divertente predisporre e creare delle zone per mangiare o per divertirsi in compagnia.

L’arredamento dovrà seguire il proprio gusto personale, ma allo stesso tempo low cost senza così prevedere un budget alto e difficile da sostenere. Ecco alcune idee da personalizzare e copiare:

  • Una amaca per il relax

Non può mancare la classica amaca in giardino, compagna di relax e di sogni sereni durante il pomeriggio estivo. Un progetto che si può realizzare anche se si ha a disposizione un budget minimo, da posizionare in un angolo dove viene accarezzata dall’ombra e dal venticello fresco. I colori? Rigorosamente in bianco, anche se non è da escludere una nuance più scura a prova di sporco.

  • Sedie e tavolini per mangiare in compagnia

Nel giardino estivo non può mancare l’angolo dove mangiare a pranzo o cena con gli amici. Per realizzarlo basterà acquistare un tavolo con le sedie da posizionare sotto i gazebo in legno a prezzi economici: tutto low cost, elegante e di grande impatto visivo. Gli amici e le persone care faranno la fila per venire a mangiare in quel giardino estivo, così comodo e affascinante!

  • Realizzare un angolo tropicale

Un altro angolo da organizzare è quello tropicale, con piante verdi e sedute con cuscini colorati. Queste piante fanno da cornice ad una atmosfera particolare, con fenicotteri rosa che fanno da complemento d’arredo, cuscini e vimini dalle atmosfere tropicali intensi.

  • Creare arredi alternativi con i pallet

Per spendere poco e avere un arredo personalizzato, perché non dar sfogo al fai da te creando un divano con i pallet? Una seduta comoda, ricca di cuscini bianchi per trasformarlo anche in un letto adatto ad un riposino pomeridiano.

Stesso discorso per un tavolino, da realizzare con i pallet. Ci sono più alternative, come alto o basso – munito di ruote oppure iper colorato reso unico da nuance come l’arancione e il giallo intenso ideale per un giardino estivo.

  • Stile bohémien

Amanti di questo stile particolare e alternativo? Ci sono alcune idee da personalizzare, predisponendo una panca bianca, cuscini a tema e tantissime lanterne sul pavimento dall’effetto orientale.